fbpx
 
ZAP - Vicolo di Santa Maria Maggiore, 1, 50123 Firenze FI
(+39) 353 4529520

Erasmus+ tra le bellezze del Mugello e Firenze

Latvia, Spagna, Romania, Croazia, Italia sono i Paesi da dove provengono i 26 ragazzi del progetto “Ruby: Rural-Urban Youth Connection”, un dialogo tra giovani di diverse nazioni sul tema della vita rurale e la connessione con la vita urbana.

 

Il progetto fa parte del programma Erasmus+ per il quale come ICSE&co. siamo stati accreditati (2020-1-IT03-KA150-YOU-020752) per il settore gioventù dall’Agenzia Italiana per la Gioventù.

In 26 ragazzi si sono riuniti a fare diverse attività nella splendida cornice del Mugello, in un borgo meraviglioso tra le colline toscane. Attività iniziali definite “icebreaker” sono solo l’inizio per rompere il ghiaccio e far entrare i ragazzi in sinergia tra loro. C’è chi è più timido, chi è più estroverso o chi magari ha messo su un po’ di muri, forse anche culturali e imparerà a lasciarsi andare e viversi l’esperienza con un po’ più di spensieratezza.

Come David, un giovane lettone di 22 anni, particolarmente entusiasta dell’esperienza. Recentemente ha deciso di allontanarsi dai social media e cercare di instaurare rapporti autentici con gli altri anziché comunicare attraverso uno schermo.

Le giornate sono scandite da attività che spaziano dal team building a laboratori creativi, cene a tema internazionale, degustazioni di prodotti culinari tipici della zona e discussioni aperte sui temi della ruralità e dell’urbanizzazione.

Ogni attività è progettata per mettere in luce le differenze culturali e, allo stesso tempo, per trovare punti di contatto tra i partecipanti. La bellezza del Mugello offre un contesto ideale per riflettere sulla connessione tra uomo e natura, tra tradizione e modernità. Il team di partecipanti italiani infatti ha organizzato per tutti i partecipanti un workshop di cucina dove tutti hanno messo le mani in pasta e hanno realizzato i tipici tortelli del Mugello. Un’opportunità quest’ultima non sono di divertimento, ma anche l’occasione per parlare di sostenibilità ambientale e dell’importanza di utilizzare prodotti a km zero.

Il progetto “Ruby: Rural-Urban Youth Connection” non è solo un’opportunità per imparare, ma anche per stringere nuove amicizie e creare legami duraturi. I partecipanti scopriranno non solo le bellezze della Toscana, ma anche le ricchezze culturali che ciascuno porta con sé. Condivideranno storie, sogni e visioni per un futuro più connesso e sostenibile. Durante l’ultima giornata i ragazzi svolgeranno le attività a Firenze per scoprire le bellezze e le contraddizioni che offre una città urbana.

Questa esperienza rappresenta un viaggio di crescita personale e collettiva, dove ogni ragazzo avrà l’opportunità di esplorare nuove prospettive e di sviluppare una maggiore consapevolezza sul valore della diversità culturale e sul potenziale della collaborazione internazionale.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.